Monica Auriemma

Nata a Napoli nel 1968 vive attualmente a Caserta. E’ diplomata in Scenografi a presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Ha lavorato per quindici anni nel campo della scenografi a per il Teatro e il cinema. Nel 2004 ha cominciato a dedicarsi all’illustrazione, ricevendo menzioni e riconoscimenti in vari concorsi. Ha esposto in mostre personali e collettive. Le sue pubblicazioni più recenti, a cui ha collaborato o come curatrice dei testi o come illustratrice, sono: nel 2005 La gemma e il vestito, Sinnos Editrice, di cui è stata curatrice anche dei testi; nel 2006 L’amore delle tre melarance, di Laura Russo, Sinnos Editrice e Vorrei vedere le lucciole, di Daisaku Ikeda per Esperia Edizioni; nel 2007 Il tesoro di Shen, a cura di Manuela Salvi per Editrice Pisani e Il Duca Yè e la passione dei draghi, di Sofi a Gallo e Mao Wen per Editrice Sinnos, in via di pubblicazione. L’opera, dal titolo Ricordi di famiglia è realizzata con tecnica mista: matita su carta, pastello e acrilico, collage di foto e oggetti su scanner, computer graphic.