Laura Mozzo

Laura Mozzo nasce nel 1983 a Castelfranco Veneto e vive attualmente a San Giorgio in Bosco, in provincia di Padova.

Frequenta l’istituto tecnico artistico a Vicenza e continua a coltivare nel tempo la passione per il disegno e la pittura. Con i suoi quadri ad olio partecipa a diverse mostre collettive nel corso del tempo e realizza anche alcune personali nel 2009 e nel 2012.

Nel 2010 visita la mostra Internazionale d’illustrazione a Sarmede e decide, qualche anno più tardi, di iscriversi ad un corso dell’omonima scuola con il maestro Svjetlan Junaković. Nel 2013/2014 frequenta dei corsi di illustrazione con Eva Montanari presso la scuola Artelier di Padova e a Rimini.

Partecipa poi nel corso degli anni anche ad altri corsi con Davide Calì, Mirella Mariani, Eleonora Cumir e Glenda Sburelin.
Partecipa a vari concorsi nazionali ed internazionali, in alcuni dei quali ottiene delle segnalazioni.

Ha realizzato alcune illustrazioni per “La strana storia di Pandoro e Panettone” e “Pandoro, Panettone e la balena che voleva volare”, libri realizzati da Sarah Vergnaghi.

Ha illustrato nel 2015 il “Vademecum dei diritti della mamma e del papà lavoratori” per quattro comuni dell’alta Padovana.

Ha pubblicato nel mese di giugno 2021, con la casa editrice Bertoni Junior, il suo primo albo illustrato intitolato “Sogna”.