Giulia Servello

Nata a Pisa nel 1968, ha conseguito la maturità artistica nel 1987. Opera nel campo del design industriale, della grafica e dell’illustrazione. Conta diverse partecipazioni a mostre di illustrazioni per l’infanzia, fra cui la menzione d’onore a “Scarpetta d’Oro” per gli anni 1997 2002 2003 – 2004. Tra gli altri ha illustrato “Il bambino che non volle sparire” di R.La Capria, “Le frittate di Clorinda” di L.Cantucci e “Papà aggiustatutto” di L.Cima editi dalla Giunti di Firenze. Nel 2005 ha realizzato per la casa editrice Sillabe di Livorno la “Guida turistica per bambini” tradotta in cinque lingue. Ha esposto in diverse mostre personali e realizza laboratori di illustrazione presso le scuole.