Giada Ottone

Giada Ottone vive e lavora a Cureggio (NO). Si occupa di pittura e di illustrazione fiction/non fiction.

2013: Prima classificata all’11° concorso nazionale per un libro dedicato all’infanzia “La Casa della Fantasia”, Fondazione Achille Marazza, Borgomanero (NO) e pubblicazione del libro “Plin Plin” (testo di Massimo Artico, illustrazioni di Giada Ottone, stampato a cura della Fondazione Marazza di Borgomanero (NO) – 2013

2014: Seconda classificata al Concorso Nazionale per giovani disegnatori “Matite per la Pace” Xa edizione 2014 (promosso da Portale Giovani Firenze, Scuola Internazionale Comics, Emergency e Fondazione Toscana) Firenze, ottobre 2014

2016: Vincitrice del Premio Speciale Fondazione Esposito alla XXI edizione del Premio Internazionale di Illustrazione “Scarpetta d’Oro”; Fossò 5 novembre 2016

2017: finalista al Premio Internazionale di Illustrazione Scientifica “Illustraciéncia 5” a Barcellona. Nell’ambito di questo progetto, ha esposto a Barcellona, Valencia, Salamanca e Lisbona.

A maggio 2017 ha vinto, per la categoria illustrazione, il concorso artistico letterario della casa editrice Booktribù, a Bologna. A dicembre è stata inoltre selezionata, tra più di 850 partecipanti, alla mostra del concorso di Tapirulan a Cremona, presso Santa Maria della Pietà.

La sua opera è stata anche ammessa al Premio Internazionale “La Scarpetta d’Oro”, giunto alla sua 22° edizione, indetto dal Consorzio dei Maestri Calzaturieri del Brenta.